Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Va bene, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. Diversamente è possibile leggere l'informativa estesa.

Commenti sulle Gare
Typography

I miei genitori mi hanno insegnato il rispetto delle persone e delle regole, ma vorrei comprendere se tali regole sono uguali per tutti o se per qualcuno sono "più uguali", o se esiste un motivo per interpretare le stesse.

Una bella giornata è stata rovinata da squalifiche nella gara delle staffette cadette che a nostro modesto e "arrogante" parere non dovevano esserci, perchè se il cambio del testimone di una staffetta viene effettuato all'interno della zona cambio (per correttezza a circa metà della suddetta zona) non comprendiamo il motivo della squalifica stessa.  [Il cambio deve avvenire in una “zona di cambio” di 20 mt a cavallo di ogni 100mt, sono consentiti ulteriori 10 mt. (PREZONA) che serviranno all'atleta che riceve per accelerare].

Io nonostante tutto, continuo a credere in questo sport e nei ragazzi che sono il nostro futuro. Spero che le nuove generazioni di atleti, dirigenti, giudici, tecnici sia molto più sveglia, attenta e cosciente al fine di evitare diatribe inutili e evitare di conseguenza fughe di atleti da questo nostro amato sport.

Sorvoliamo sulle facili polemiche e analizziamo la giornata di sport, e qui notiamo che i nostri ragazzi si sono comportati benissimo.

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

Giuseppe Siotto, nostro unico cadetto in gara, fà una bellissima gara nei 300 metri piani dove chiude con 39"00, suo personale nonchè miglior prestazione sarda del 2015.  In miglioramento anche Raffaele Siotto (non sono parenti) che nei 60 metri piani categoria Ragazzi chiude la sua serie al 2° posto con il suo Personal Best di 9"11 e terminando al 14° della classifica finale. Ottima prestazione del bravo Gioele Ticca che ottiene PB e 10° posto nei 1000 metri piani con il tempo di 3:25"42.

Fra le ragazze ottima prestazione di Martina Guiso che nei 60 meteri piani chiude la sua serie al 3° posto con il suo personale di 9"27 e 15° posto della classifica finale, Maria Marongiu chiude al 13° posto la dura gara dei 1000 metri con il tempo di 4:52"11, mentre la brava Alice Ledda chiude all'ottavo posto con la distanza di 6,73 metri, anche questo Personal Best.

Le cadette in gara sono 4, tre si cimentano nella gara dei 300 metri dove Rossella Guiso chiude al 3° posto con il tempo di 45"83, Benedetta Flore 4° posto e fa il suo personale con il tempo di 46"03, Giovanna Sale chiude al 9° posto con il tempo di 47"88. Federica Serra, in ripresa dopo un periodo di non forma, ottiene il 2° posto nella gara deigli 80Hs con il tempo di 14"09.

Il Gran Prix 2015 finisce con questa gara, noi piccola società ci siamo ben difesi, ottenendo nella classifica generale (m+f) la 7° posizione con 32009 punti, nella classifica maschile otteniamo il 18° posto (paghiamo purtroppo la mancanza cronica di cadetti) con 8366 punti, diverso il discorso in campo femminile dove chiudiamo al 4° posto con 24315 punti vicinissimi al podio.

Ringrazio in primis gli atleti per l'impegno, poi i nostri ottimi tecnici Mura Antonietta e Ticca Pierfranco per la professionalità e la pazienza e tutti i genitori e quanti altri ci sono stati, e speriamo continuino ad esserci, vicini in questa avventura.

AbbraccioVorrei chiudere con una piccola disgressione, personalmente ritengo la foto presente in quest'articolo di un abbraccio il simbolo del nostro sport, questa ragazza che piange fra le braccia del suo allenatore stava per vincere la staffetta 4x100 ragazze, ma è caduta a pochi metri dal traguardo, in bocca al lupo, per le prossime gare.

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Risultati

 

 banner atleticaME.300

Advertisement
Advertisement